Grand Canyon, cosa vedere: il North Rim

La magia del Grand Canyon e la nostra esperienza nel North Rim.

Se vi state chiedendo cosa vedere nel Grande Canyon siete nel blog giusto. Ci siamo stati per due giorni, durante il nostro viaggio di nozze in Arizona, ed è stato me-ra-vi-glio-so! Ma prima di raccontarvi la nostra esperienza lasciate che vi dica una cosa: il Grand Canyon è grande davvero, di nome e di fatto. Il più grande e iconico dei Parchi Nazionali degli Stati Uniti ha dimensioni che vanno oltre l’umana immaginazione.

Visitare Grand Canyon: attenzione!

grand-canyon-cosa-vedere-north-tim (5)

Per raggiungere il Grand Canyon, da viaggiatori alle prime armi, ci siamo affidati a alle indicazione fornite da Google Maps, senza considerare il contesto. Errore madornale. Avevamo infatti intenzione di visitare il versante Nord (North Rim) per poi passare a quello Sud (South Rim) attraverso il canyon. Il programma non faceva una grinza, se non fosse che il canyon… è un canyon. Ci siamo quindi trovati di fronte a un ostacolo invalicabile. Questo errore da poppanti ci è costato caro, costringendoci ad allungare il tempo di guida di ben 3 ore. Ma non ne abbiamo fatto un cruccio, piuttosto ne abbiamo approfittato per visitare il North Rim, la parte meno nota. Ed ecco perché dico che se volete sapere cosa vedere nel Grand Canyon siete nel posto giusto.

Foto Grand Canyon: il North Rim, il tesoro nascosto del Grand Canyon.

grand-canyon-cosa-vedere-north-tim (3)

Ci è voluto poco per riprenderci dallo smarrimento. Il North Rim ci ha accolto a braccia aperte, mostrandoci uno scenario talmente suggestivo da rimanere incantati. La parte nord del Grand Canyon, infatti, è in netto contrasto con le aride pianure che caratterizzano la parte sud e l’Arizona in generale. Qui è tutto coperto da foreste di pioppi, abeti, pini gialli e pini del Colorado. Senza contare che il giorno della nostra visita c’erano già i primi segni dell’autunno, visibili nelle note di giallo e rosso che puntellavano il verde panorama. Un autunno che si è fatto sentire. Brrr, che freddo! Qui la temperatura è sempre fresca e quando soffia il vento diventa addirittura gelida. Senza abbigliamento tecnico visitare questi luoghi è proibitivo. In alternativa vi consiglio di tralasciare l’aspetto estetico e indossare indumenti voluminosi ma caldi, modello omino Michelin.

Escursioni Grand Canyon: North Rim vs South Rim.

Come già detto il Grand Canyon è enorme e il North Rim non fa eccezione. Qui la foresta si estende a perdita d’occhio. Scordatevi di poterlo visitare a piedi, perché già dall’ingresso al primo punto panoramico ci sono un sacco di km. Su consiglio dei ranger – i “guardiani” dei parchi nazionali degli USA – abbiamo rattoppato il nostro itinerario, cercando di sfruttare al meglio lo scarso tempo a disposizione. Ne è venuto fuori un circuito niente male.

Grand Canyon cosa vedere: Angel’s Point e Cape Point.

grand-canyon-cosa-vedere-north-tim (2)

La prima tappa è stata l’Angel’s Point. Si tratta dell’affaccio più scenico di tutto il North Rim. Un vero e proprio “balcone” con vista sull’intero Grand Canyon. Una vista mozzafiato. Da questa altezza si domina l’intero canyon e la sensazione di immensità è una pura scarica di adrenalina. Freddo e vento si faranno sentire – per non parlare delle vertigini – ma vi assicuro che salire sulle rocce ne vale la pena. Da questa posizione si è anche legittimati ad atteggiarsi a grandi scalatori. Credetemi, rimarrete sbalorditi. E se questa prospettiva non vi aggrada sappiate che a sole 15 miglia di distanza si trova il Cape Point, da cui potrete ammirare il versante opposto del Grand Canyon.

grand-canyon-cosa-vedere-north-tim (1)

Immagini Grand Canyon: i punti panoramici.

Le immagini del North Rim che avete visto le abbiamo scattate tra l’Angel’s Point e il Cape Point. Si tratta prevalentemente di punti panoramici, ideali per immortalare il paesaggio. Per noi il più suggestivo è stato l’Angel’s Window, una vera e propria “finestra” di roccia.Eravamo a corto di tempo ma agli amanti dell’escursionismo farà piacere sapere che qui troveranno escursioni per i loro denti.

Che siate appassionati di trekking o di natura, il Grand Canyon ha tutte le carte in regola per mandarvi in brodo di giuggiole.

Anche voi avete visitato la parte nord del Grand Canyon? Avete altri consigli su cosa vedere?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>